Carciofi che passione: Frittelle & Carpacci

Oggi vi parlo di un ortaggio di stagione che oltre ad avere meravigliose proprietà terapeutiche è anche ottimo per molte preparazioni, il carciofo spinoso sardo ( Sa cancioffa, in sardo).
Piccola curiosità: Il suo nome botanico è Cynara scolymus e, secondo la leggenda, Cynara era una fanciulla greca che, poiché resistette alle profferte amorose del dio Apollo, fu da lui trasformata in carciofo, spinoso e inaccessibile. Però, proprio perché aveva suscitato il sentimento di un dio, Cynara mantenne stra-ordinari poteri che sono proprio quelli salutari del carciofo. (Fonte).
Vi propongo due ricette in una tipiche della mia terra semplici e velocissime: Frittelle di Carciofi ( Fritteddas de Cancioffa) e Carpaccio di Carciofi con Bottarga ( Buttariga cun Cancioffa).

Pulite accuratamente i carciofi, levando il gambo e le foglie più dure, in modo che rimanga solo il cuore più tenero. Tagliate i carciofi a fettine sottili ed immergeteli nell'acqua leggermente acidulata, il limone impedirà ai carciofi di annerire.


A questo punto potete procedere con la prima ricetta:

Frittelle di Carciofi
Ingredienti:
6 carciofi spinosi sardi
1 limone
40g farina
1 uovo
sale
Olio di semi per friggere

In un recipiente preparate la pastella battete le uova con un pizzico di sale, aggiungete la farina e il latte, mescolate bene il composto che deve risultare omogeneo, liscio.

In una padella fate scaldare dell'olio. Passate le fettine di carciofo nella pastella e fatele friggere nell'olio bollente finché le frittelline non assumeranno la giusta doratura. Riponete le frittelle nella carta assorbente in modo da eliminare l'olio in eccesso e salate.
( Per una pastella più leggera e soffice potete aggiungere un pizzico di lievito istantaneo. Se volete ottenere invece una consistenza più morbida dei carciofi, potete sbollentarli in acqua bollente per qualche minuto).




E infine potete procedere con la seconda ancora più rapida preparazione: Carpaccio di Carciofi al Profumo di Bottarga


Post più popolari