Totani con Piselli Novelli al Sugo

Spesso quando arrivo al supermarket priva di ispirazione, senza avere un idea precisa di cosa preparare per cena, mi dirigo nel banco dei prodotti pronti tipo 4 Salti in padella e simili: ieri la mia attenzione si è posata su un piatto: Totani all’isolana. Lasciato il reparto dei surgelati pronti in 7 minuti a prezzo d’oro, sono andata dal mio pescivendolo e ho preso un kilo di totani freschissimi a soli 4 euro. ;-) Io non credo che l’intenzione di quelle aziende sia proprio quella di offrire ispirazione, ma ecco un piatto unico leggero ed equilibrato molto versatile, economico e sano - si possono sostituire i totani con quello che offre il pescato del giorno, per esempio con seppie o calamari. A proprio gusto il soffritto potrà essere di olio, aglio e peperoncino anziché usare la cipolla, e usare le spezie che più ci aggradano, come il prezzemolo o il timo.




Ingredienti:
800 g. di Totani Freschi
400 g. Pisellini Novelli
1 bicchiere di vino bianco secco
500 g Pomodorini di Collina in scatola ( o pelati)
1 Cipolla
Olio – Sale & Pepe q.b.


Lavare e tagliare a pezzi le seppie avendo cura di togliere gli occhi e il “becco corneo”
Mettere in una padella antiaderente un po' d'olio e soffriggere la cipolla tagliata a rondelle sino a quando sarà leggermente dorata, aggiungere i totani precedentemente puliti e tagliati e far soffriggere sino a quando i totani assumeranno il loro tipico colore rosa. Aggiungere il vino, per sfumare: alzare la fiamma per farlo evaporare. Quando il vino sarà totalmente sfumato abbassare la fiamma, aggiungere i pomodorini di collina, aggiungere un po’ di sale e coprire con un coperchio. Lasciar cuocere per 20 minuti, poi aggiungere i piselli novelli e un po’ di acqua calda, continuando la cottura per altri 15 min. circa. Aggiustare di sale e pepe. Servire caldo in tavola, accompagnato con delle bruschette di pane o con del riso bianco o polenta.

Translate