Raviolini Cinesi-Dumplings & Wontons di Carne al Vapore


Quando vivevo a Londra, adoravo immergermi nel quartiere cinese di Soho, vagavo con in naso all'insù incuriosita dalla loro cultura così differente e lontana dalla nostra; inizialmente rimanevo perplessa nel vedere le vetrine dei ristoranti dove appendevano in bella mostra le anatre laccate alla pechinese, mi facevano quasi senso, sembravano di plastica, solo in seguito capii e aprezzai la bontà della loro "Peking duck". Fu amore a prima vista e a primo assaggio invece per i dumplings, i loro raviolini, così sabato colta da un pò di nostalgia, ho vagato per diversi blog cinesi/inglesi, sono andata poi in un negozietto etnico cinese dove ho fatto scorta di diversi loro prodotti e ho provato a riprodurre uno dei miei antipasti cinesi preferiti. I miei ospiti (cavie?) hanno gradito e sono stata sommersa da complimenti per la mia cena cinese che prevedeva anche 3 primi e due secondi. Bando alle ciance, torniamo all'antipasto che si è rivelato molto impegnativo: 4 ore di lavoro per 72 raviolini.





PER LA SFOGLIA DEI RAVIOLINI:

2 tazze di farina 00
1/2 Tazza Acqua bollente

Per la pasta dei raviolini disponete la farina in un contenitore capiente e versate l'acqua bollente a poco a poco mescolando fino a ottenere un impasto omogemeo. Lavorate a lungo l'impasto(eventualmente aggiungete farina se dovesse risultar troppo morbido o acqua se dovesse risultare troppo duro).Fate riposare coperto da un panno mezz'ora.

PER LA SFOGLIA DEI WANTON:( che tradotto significa ingoiare una nuvola)
175gr di farina
1 pzc sale
3 cucchiai olio di sesamo
6-8 cucchiai acqua bollente

Per la pasta dei wanton mischiare la farina con il sale. Disponete la farina a fontana, unite l'olio e l'acqua e lavorate a lungo fino a ottenere un impasto omogemeo. Fate riposare coperto da un panno mezz'ora.


PER IL RIPIENO:
500gr di carne di maiale tritata
2 cipollotti affettati
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaio di olio di sesamo
1 uovo
3 cucchiaini di maizena
1/2 cucchiaino di zenzero
2 cucchiaini di zucchero di canna
1 pizzico di pepe




Per il ripieno:
Impastate il maiale con i cipollotti, il bambù, la salsa di soia, l'olio di sesamo, lo zucchero, l'uovo sbattuto e lo zenzero grattuggiato fino ad ottenere un impasto omogeneo. Versare la maizena continuando a mescolare. Lasciare riposare la carne marinata mezz'ora in frigo.
Passato il tempo di riposo della sfoglia dividetela in piccole palline e con un matterello formate dei cerchietti. (Distribuite al centro un cucchiaino di ripieno e chiudeteli a semicironferenza sigillando bene. Bagnate un pò i bordi per farli aderire meglio.Eccoli qui pronti.


Adagiateli nei cestini di bamboo o nella vaporiera con sotto delle foglie di cavolo cinese( in assenza potete usare anche delle foglie di lattuga) e fate cuocere 20 minuti. Servite in tavola ancora caldi accompagnati da salsa di soia.






Fonti:

Tutorial


Post più popolari