Nutella Fatta in Casa


Non avrei mai pensato che sarei riuscita a fare una così deliziosa crema spalmabile alle nocciole e cioccolato che non ha nulla da invidiare alla famosa e conosciuta regina delle creme.

Devo dire che questa ricetta oltre a soddisfare i palati più golosi, regala una bella dose di soddisfazione, perché assomiglia moltissimo alla crema al cioccolato più famosa al mondo; farla in casa è semplice e vi sorprenderà per la somiglianza di gusto, consistenza e spalmabilità ; squisita, vellutata, si scioglie in bocca, il sapore è più rotondo e intenso, un nettare dal piacere unico e indescrivibile, una cucchiainata tira l’altra, io ve la consiglio, dovete provare questo “piacere intenso” almeno una volta…


Ingredienti:

200g Cioccolato Fondente Extra (Novi 50%)

180 ml di latte intero Uht

100g di nocciole tostate intere

150g di zucchero

100 ml di olio di semi

½ bacca di vaniglia

10g di Fecola di patate



Mettere nel robot da cucina lo zucchero e la mezza bacca di vaniglia al fine di ottenere dello “zucchero a velo vanigliato”, aggiungere le nocciole e tritare molto bene.

Versare a filo l’olio di semi (lentamente, così come si fa la maionese) mentre il mixer continua a girare.

Tritate grossolanamente il cioccolato e mettetelo nel microonde 2 min. o a bagno maria (dovrà solo ammorbidirsi, non sciogliersi totalmente), unitelo poi all’interno del robot, aggiungete a filo il latte, dove avete sciolto la fecola di patate. Una volta che il composto risulterà omogeneo e lucido, spegnete il robot e trasferite tutto in un pentolino a bordi alti e antiaderente; prendete il mixer ad immersione (tipo mini – pimer) e frullate molto bene (questo passaggio è molto importante per avere una consistenza cremosa, fluida e senza i grumi delle nocciole!) accendete il gas e regolate il fuoco al minimo, (mi raccomando dev’essere dolcissimo, non deve superare i 50 gradi!) Con un cucchiaio di legno girate lentamente la vostra crema per 7 minuti per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Trascorso il tempo, mettete in un vasetto ermetico e chiudete bene. Una volta raffreddata, mettete in frigo, dopo un paio d’ore potete fare il primo assaggio della vostra Nutella.

Commenti

  1. Mi piace questa ricetta e ancora di più ai miei figli!

    RispondiElimina
  2. La simil Nutella è goduriosa!

    RispondiElimina
  3. visito per la prima volta il tuo blog e cosa mi trovo subito davanti ....questa meraviglia ....complimenti ora mi faccio un giretto ho già addocchiato un altra cosa interessante , il liquore al cioccolato ...

    RispondiElimina
  4. Fantastica questa ricetta!!Io che sono molto golosa di cioccolato...la proverò al più presto possibile!!Baci

    RispondiElimina
  5. Fantastica! Unico appunto l'assaggio dopo due ore di frigo: impossibile resistere; si è dimezzata strada facendo :o)
    Sasà

    RispondiElimina
  6. deliziosa,la migliore che conosco..
    bravissima,grazie per aver condiviso.
    m.grazia

    RispondiElimina
  7. grazie vado subito a provarla

    RispondiElimina
  8. Io nel reparto sardo dell'artigiano in fiera l'avevo trovata: era fatta al 60% di miele, al 35% di nocciole e al 5% di cacao

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari