Polpette al Sugo e Spaghetti with Meatballs

Ero un pò indecisa se inserire o meno questa ricetta così comune e "banale", ma guardando il ricettario di mia nonna ho notato che compaiono solo le ricette importanti riservate alle grandi occasioni, mancano invece quelle che tanto vorrei, quelle che oggi definiremo "comfort food", come un semplice piatto di spaghetti al sugo... per ritrovare esattamente quel gusto, e assaporare il ricordo. Ho pensato che magari un giorno mia figlia, potrebbe desiderare tanto le polpettine della mamma, ed ecco qui la mia ricetta:




Ingredienti per le polpette:
•500 gr carne mista di manzo & maiale macinata
•50g pane raffermo
•200ml di latte
•1 uovo
•sale, pepe, noce moscata, prezzemolo, aglio
•100g parmigiano grattugiato
 
per il sugo:
1 lt passatadi pomodoro
•aglio
•olio evo
•sale e zafferano
 
Prima di tutto, iniziamo a preparare il sugo: in una padella larga e capiente mettiamo un pò d'olio e dell'aglio tritato fine, facciamo imbiondire e poi aggiungiamo il passato di pomodoro, regoliamo di sale e aggiungiamo un bicchiere d'acqua dove abbiamo sciolto una bustina di zafferano. Lasciamo sobbolire a fuoco dolce.

Tagliamo a bocconcini il pane raffermo e mettiamolo a spugnare nel latte. Prendiamo una ciotola capiente e mettiamo la carne macinata , aggiungiamo il pane spugnato (dopo averlo strizzato per bene), l'uovo, il parmigiano, il prezzemolo e l’aglio tritati finemente, regoliamo di sale, un pizzico di pepe bianco e noce moscata grattuggiata fresca. Mescoliamo il tutto con le mani, cercando di ottenere un composto sodo; con le mani bagnate ricaviamo dall’impasto delle palline tonde di media misura.
Quando saranno tutte pronte le immergiamo  nel sugo caldo e contnuiamo la cottura a fuoco dolce, (con il coperchio) per 20 min. Da servire fumanti...
 
 
 
Il sughetto ottenuto insaporito dalla carne e i suoi aromi, può essere utilizzato per preparare un piatto, non proprio nostrano ma che io trovo delizioso: "Spaghetti with meatballs"; gli americano associano questo piatto all'Italia e mi fa sorridere invece che nelle nostre case non faccia parte della nostra tradizione, io lo trovo delizioso nella sua semplicità.
 
 



Chi da piccolo guardando il cartone della Disney : "Lilli e il vagabondo" non ha desiderato di assaporare quei deliziosi spaghetti?







Da "grande" lo ammetto, non ho ceduto alla tentazione di rifarmeli!




Translate